Mostra on line – Agenda 2030 e Cooperative Learning

I ragazzi delle classi prime della scuola media Tobagi hanno realizzato splendidi lavori con una metodologia didattica sperimentale: il Cooperative Learning.
Attraverso il Cooperative Learning gli studenti apprendono in piccoli gruppi, aiutandosi reciprocamente e sentendosi corresponsabili del percorso comune. Rispetto ad un’impostazione tradizionale del lavoro, gli studiosi hanno dimostrato che il Cooperative Learning presenta molti vantaggi, tra i quali il raggiungimento di risultati migliori, l’instaurazione di relazioni più positive tra gli studenti e un maggiore benessere psicologico.

Gli argomenti sono vari, ma tutti hanno lavorato sull’educazione civica ed in particolare hanno approfondito le tematiche dell’Agenda 2030, sulla necessità di combattere per avere un mondo migliore.


Classe 1^A


Classe 1^B


Classe 1^C

I ragazzi hanno creato un ebook sulla salvaguardia dei mari e le sue creature in pericolo.


Classe 1^D


Classe 1^E


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...